Casa + Figli = come proteggere centinaia di migliaia di €uro di costi futuri!

Cosa hanno in comune la tua casa e tuo figlio o figlia fino al compimento dei 18 anni?
Il costo!

Ebbene sì, recenti statistiche nazionali di Federconsumatori riportano che crescere un figlio fino ai 18 anni costi mediamente alla famiglia € 170.000, in altre parole 10.000 €uro all’anno, 833 €uro al mese!

dati statistici costo dei figli

* il valore indicato è orientativo per le famiglie monoreddito o monogenitore
** il totale è ottenuto moltiplicando il costo/anno x 3 (il numero di anni per ogni fascia di età) e sommando i valori delle 6 fasce di età

 

E la tua casa?

Secondo la fotografia del rapporto “Gli immobili in Italia dell’Agenzia delle Entrate e del Dipartimento delle finanze del Tesoro” presentato alla Camera, per comprare un’abitazione ci vogliono in media 181 mila euro e 20 mila per un box/garage.

costo e protezione casa

Spesso oltre al costo, si notano interessanti similitudini anche su come il costo viene distribuito negli anni: per la casa il mutuo e per un figlio o una figlia il mantenimento mensile.

La protezione casa e figli

E proprio qui casca l’asino!

La cultura del Belpaese prevede che i due rischi siano affrontanti solitamente come segue:

  1. Polizza “incendio” sulla casa, spesso abbinata al mutuo stipulato con la banca (25% degli immobili sono assicurati, di cui più della metà assicurati “male”);
  2. Speranza e “facciamo quadrato” della famiglia in caso di premorienza di uno dei genitori, proprio coloro che sono preposti a pagare le rate del mutuo e il mantenimento mensile dei figli. Se un genitore è assicurato, 8 casi su 10 vedono la polizza emessa dalla banca a garanzia dell’incasso delle proprie rate di mutuo.

Ma pensiamo davvero sia sufficiente?
Secondo noi no.
Per questo abbiamo deciso di approfondire questi punti e condividere con voi qualche riflessione che speriamo possa esservi utile per scegliere al meglio la protezione che fa per voi.

–> vai all’articolo sulla protezione casa.